Metal for Autism

WebLa “Rock Metal Events Onlus” supporta il “Metal for Autism” ! Giancarlo Trotta Entertainment  presenta Metal for Autism ! Special guest Russell Allen (Symphony X, Adrenaline Mob, Magni Animi Viri). Metal Fest for Autism, con la partecipazione di numerose band che hanno abbracciato questa nobile causa e ne saranno testimoni attraverso la musica.  Evento esclusivo in Puglia ! Si terrà nel bellissimo teatro “Giuseppe Manco Open Theatre”, diretta emanazione dell’attigua Accademia Musicale “Francisco Tàrrega”, l’unica del territorio convenzionata con l’Istituto Musicale“Paisiello”. L’incasso dell’evento sarà devoluto a favore dell’Associazione Heroes Temporis For Autistic Children ONLUS che utilizzerà i proventi, nella realizzazione di una struttura ludico-didattica-diagnostica attrezzata, ospitata all’interno della nuova struttura del centrto di medicina polidiagnostica Mer-clin di Campagnara (Salerno). Workshop musicale in cui Russell interagirà con i partecipanti e canterà brani scelti tra il repertorio dei Symphony X, degli Adrenaline Mob e dei Magni Animi Viri. Meet&Greet, in cui sarà possibile ricevere autografi e fare foto insieme all’artista californiano.Veicolo di questo grande evento, unico nel suo genere, è l’opera Rock ”Heroes Temporis World Edition”, targata Magni Animi Viri, un album di 14 brani pubblicato all’inizio del 2016, in cui presta la propria voce anche la splendida Amanda Somerville (Somerville, Aina, Avantasia, HDK).

Ingresso 10 euro con il quale sarà possibile sostenere la causa e ricevere  il CD dei MAV  “Heroes Temporis World Edition” e conoscere l’artista.

Opening act:
Soul of Steel
The Strigas
BlindCat
Overkhaos

Via Beato Angelico, 7 – Talsano (Taranto)

Info: 3930398714 (Valerio)

Pubblicato in news

Per un pugno di like…

Rispondiamo  ad alcune infelici esternazioni diffuse sul web. Ma il Rock Metal Fest riscuote consensi unanimi.

postCi ha molto rammaricato vedere il nostro nome all’interno di un post al vetriolo, diffuso via Facebook, che attacca tutta la nostra associazione allo scopo di colpire alcune persone al suo interno. Seppur inizialmente combattuti sulla reale necessità di una risposta, crediamo che sia un nostro dovere sottolineare che l’associazione è composta da molte persone, le quali hanno visto il proprio impegno e il lavoro di un anno calpestato da parole indirizzate a persone specifiche ma che hanno colpito indistintamente tutti noi.

Noi ci occupiamo di musica, e non entreremo nel merito di questioni che non ci riguardano. Chiediamo soltanto a chi voglia parlare di noi, di venire a conoscerci, di preoccuparsi di sapere di chi si parla prima di parlare; di capire quali passioni ci muovono, cosa ci spinge a sacrificare le ferie dopo un anno di lavoro. Si perché noi lavoriamo anche quando potremmo riposare. Probabilmente non è molto chiaro quanto sia complicato allestire un evento del genere, mettere su un network di persone motivate soltanto da un progetto comune, da un sogno che deve essere rispettato e che non permettiamo sia trattato con la superficialità tipica della politica. Le parole hanno ancora un peso, tenetelo a mente. Capiamo che probabilmente non è il periodo storico più adatto alla filosofia del linguaggio, uno skill che chi si occupa di politica dovrebbe possedere e gestire in maniera agevole; invece si assiste a scene come questa, di “pressapochismo da post compulsivo”. Signori, quando parlate di Rock Metal Events parlate di persone, non di Istituzioni. Non siamo in una tribuna politica televisiva, tantomeno in campagna elettorale dove si può dire qualsiasi cosa, tanto il giorno dopo arriva la smentita e dopo due giorni tutti hanno dimenticato.

Prendete appunti:

  • Non siamo una succursale del PD. Siamo un gruppo eterogeneo di persone che prima di indagare le simpatie politiche di ognuno, tiene conto delle competenze.
  • La tassazione locale non dipende da noi, che ci occupiamo di musica.
  • Le erogazioni liberali che sostengono il nostro evento derivano da persone che credono nella manifestazione, vista anche la crescita continua di consensi e presenze che riscuotiamo.

Speriamo di non dover più intervenire su questioni del genere, adesso ci rimbocchiamo le maniche per il Rock Metal Fest 2016, buone vacanze.

rmfpubblico“Su ciò di cui non si può parlare si deve tacere” – Ludwig Wittgenstein

 ROCK METAL EVENTS